splitit magazine
Lampada Light Box fai da te: Un DIY illuminante
di Kamido il 24/10/2017
Lampada Light Box fai da te: Un DIY illuminante

 

Negli ultimi tempi le light box sono diventate l'accessorio più glamour e di tendenza che ci possa essere. Non c'è galleria su Instagram in cui non compaia. Sono la decorazione perfetta per feste, tavolate, ma anche da mettere in ufficio o in casa.

 

Queste, non sono altro che delle scatole luminose su cui comporre i messaggi più carini e augurali di sempre, con un effetto scenico garantito.

Nessuno può resistere al fascino di una light box. Bianca, luminosa, semplice ma allo stesso tempo raffinata, sarà la decorazione perfetta per il vostro grande giorno. Nella sua semplicità donerà quel tocco di scintillio in più che ogni invitato non potrà fare a meno di notare.

Realizzare una light box home made è un gioco da ragazzi, oggi vi mostro come fare! In pochi passaggi e con un budget limitato potremo avere una meravigliosa lampada fai da te e in più con tutte le lettere e i simboli che preferiamo, perchè li faremo con le nostre mani! 

Per fare una lampada come questa avremo bisogno di una cornice con una profondità di qualche centimetro e di una striscia adesiva led.

Cominciamo aprendo la cornice, la mia misura 40x30 cm, inseriamo un foglio di carta forno grande quanto tutto il vetro e reinseriamo lo spessore. Prendiamo la striscia di luci led, potete trovare in commercio diverse tipologie, io vi consiglio una che si possa tagliare della misura di cui avete bisogno e che abbia una parte adesiva sul retro. Potete sempre utilizzare dello scotch biadesivo per attaccare la striscia.

Incolliamo i led lungo tutto lo spessore della cornice. Facciamo attenzione all'attacco della corrente. Inseriamo all'interno anche una porzione di filo gommato così da essere sicuri di non spezzare il filo. Ricopriamo con della carta stagnola il fondo della cornice, basterà usare della colla stick per fissarlo, e tagliamo via l'eccesso di carta. Chiudiamo la cornice, facendo passare fuori il filo. Nel caso la vostra cornice non abbia lo spazio necessario, realizzate un foro con un taglierino.

Con della gomma crepla bianca realizziamo due strisce lunghe tutta la lunghezza della cornice e alte 1,5 cm. Incolliamole sul vetro con dello scotch biadesivo, prendendo prima le misure così da posizionarle centrate, creando tre sezioni uguali.

Ora realizziamo le lettere e i simboli per comporre i messaggi. Usate un foglio acetato oppure del plexiglass sottile. Io ho riciclato il plexiglass presente in delle vecchie cornici. Tagliate tanti rettangolini per fare le lettere, i miei misurano 8,5x4,5 cm. Mi raccomando misurate prima l'altezza delle vostre sezioni.

Su un foglio stampate le lettere e i simboli in modo specchiato. Vi basterà ricalcarle sul plexiglass con un pennarello nero adatto e girarle per averle lucide e indelebili.

Componete il vostro messaggio con le lettere e i simboli che preferite. 

È davvero facile e soddisfacente realizzare una light box con le proprie mani! Provate anche voi e illuminate di dolci messaggi il vostro matrimonio

Ti sposi? Crea la tua lista nozze online con Splitit, scopri come funziona
Autore
Laureata in lingua giapponese è da sempre un’appassionata del fai da te in tutte le sue sfumature. Fin da piccola amava trascorrere il suo tempo tra colori, didò e carta pesta. La passione per il Giappone l’ha avvicinata al delicato mondo degli origami. Carta, tempere e washi tape sono il suo pane quotidiano e il primo amore. Affronta ogni nuova sfida che le si presenta indossando il suo miglior sorriso. Ha mille idee nella testa e le mani sempre in pasta!
Ti garantiamo la sicurezza nei pagamenti grazie a:
Vincitori StartUPay
Seguici su: