splitit magazine
Festeggiare Natale con un tocco di originalità: 5 idee per alberi di Natale fai da te
di Diana Pettinato il 09/11/2017
Festeggiare Natale con un tocco di originalità: 5 idee per alberi di Natale fai da te


L’albero di Natale è praticamente per tutti il simbolo del Natale: lo si fa tutti insieme, accompagnati da musichette natalizie in sottofondo (Michael Bublè è diventato miliardario sfruttando proprio questa nostra piccola debolezza), ci si mettono sotto i regali e una casa non si può proprio dire che abbia uno spirito natalizio se non ha almeno un piccolo alberello in un angolino.

C’è poi l’eterna diatriba sugli addobbi, perché ad ognuno piace farlo in modo diverso: c’è a chi piace monocolore (praticamente in pieno stile Pantone), c’è a chi piace il clasico “rosso&oro” e a chi la variante, meno calda ma più chic, “blu&argento”. E poi c’è chi, come me, ha un albero di Natale in cui non ci sono due palline uguali, ed effettivamente non ci sono nemmeno palline nel senso stretto del termine, perché tutti gli addobbi sono costituiti da omini biscottino, babbi natali, stelline e ghirlande.

Che dire, probabilmente da qualche parte esisterà un detto che recita “dimmi che albero di Natale fai e ti dirò chi sei”.
Ma per chi ha poco tempo, poco spazio, una casa provvisoria o semplicemente voglia di cambiare, ecco 5 idee per alberi di Natale alternativi e fai da te, da usare eventualmente anche come regalo di Natale originale o come decorazione per la vostra tavola per la cena di Natale.

 

Albero di Natale nel barattolo


A noi di Splitit non poteva che andare a genio quest’idea!
Se avete dei vecchi alberelli di Natale questo è il modo giusto di riciclarli (o, se vi piace l’idea, potete facilmente reperirli in qualsiasi negozietto un po’ fornito di addobbi natalizi): basta metterli in un vasetto capovolto ed ecco che un anonimo alberello diventa originale.
Potete poi aggiungere una cordina bianca e rossa e un cartoncino e trasformarlo così in una semplice idea regalo o in un segnaposto per la tavola di Natale.

Albero di Natale di carta

Questo è l’albero di Natale adatto per gli amanti di musica e libri (anche se per realizzarlo dovrete fare a pezzi un libro o uno spartito).
Basta prendere un vasetto dorato, fissarci dentro un bastoncino di legno e impilare su questo dei quadrati di carta di dimensioni diverse.
La realizzazione è davvero semplice e il risultato è chic e originale. E a me, amante dei libri, piace l’idea di poter costruire un albero con le pagine preferite dei miei libri preferiti. Ottimo anche come regalo per una persona speciale a cui avete tante cose da dire… A volte le nostre parole non bastano, per cui ci si può affidare a quelle di chi questo sporco lavoro di scrivere lo fa per mestiere.

Albero di Natale di feltro

 

Sembra difficile ma non lo è!
Lavorare il feltro è facile: bisogna disegnare sullo scampolo la forma che si intende tagliare e poi cucire a vista (non occorre essere una sarta esperta!).
Nel nostro caso basta poi fissare l’alberello (che una volta che avete preso confidenza con il feltro potrete decorare con bottoni, perline e luccichini vari) su un bastoncino di legno e poi su una base di feltro arrotolato.
Ed ecco un’idea perfetta per rallegrare gli angoli bui della vostra casa o per decorare la vostra tavola delle feste!

 

Albero di Natale di stoffa


Se avete scampoli di stoffa o vecchi tovaglioli potete realizzare questi alberelli di Natale: basta riempire con il cotone due triangoli di stoffa sovrapposti e cucire i due lati. Anche in questo caso, sembra difficile ma non lo è! Anche perché basta mettere in cima una stellina ed ecco che un semplice triangolo assume subito le fattezze di un albero di Natale.

E attaccandoci un nastrino diventano anche degli addobbi per l’albero di Natale tradizionale. Un’idea carina è, ad esempio, usarli prima come segnaposto a tavola e poi regalarli agli invitati, così ogni volta che addobberanno il loro albero ripenseranno alla vostra bella cena di Natale.

Albero di Natale di legno

 

Se la vostra voglia di DIY si è scatenata leggendo questo articolo, questo è l’albero di Natale alternativo che fa per voi!
Su una base di legno grezzo incollate tante piccole decorazioni natalizie nei toni del rosso, bianco e grigio (o dei colori che più vi piacciono) in modo da formare il classico triangolo che ricorda l’albero di Natale. Con un po' di fantasia potete anche riciclare vecchi addobbi e riassemblarli in modo creativo. Avrete così un albero di Natale elegante, insolito e in pieno stile shabby chic, in modo da soddisfare anche gli appassionati di Pinterest e Instagram!

E se per Natale siete alla ricerca di un’idea originale, perché non affidate i vostri regali a Splitit? Splitit è la colletta digitale adatta ad ogni occasione: un servizio di raccolta quote online sicuro e pratico, a portata di click.
Fate una pausa tra un addobbo e l’altro e venite a scoprire come funziona!

 

È il tuo compleanno? Stai organizzando un evento? Crea la tua lista online con Splitit, scopri come funziona
Autore
Catanese di nascita e di spirito, abita attualmente a Milano. Medico per vocazione, nel tempo libero si diverte a preparare dolci e a scattare foto, pubblicandole dopo su Instagram. Ha un'insana passione per le torte di mele, i cappelli, le tazze, il Natale e i viaggi. Ama leggere, andare alle mostre e guardare i film (anche se alla fine guarda sempre gli stessi). Punti fermi: la sua famiglia, i suoi amici e la voglia di sorridere sempre. Sogni nel cassetto: studiare a Parigi e aver un cane di nome Paul Anka.
Ti garantiamo la sicurezza nei pagamenti grazie a:
Vincitori StartUPay
Seguici su: