splitit magazine
Corsage da polso. DIY braccialetti floreali per le damigelle
di Kamido il 10/07/2018
Corsage da polso. DIY braccialetti floreali per le damigelle

 

Il corsage è la piccola composizione floreale da indossare al polso o da appuntare all'abito delle damigelle.

 

Se ai testimoni e parenti uomini più stretti viene data la boutonniere da fissare alla giacca, la controparte femminile può sfoggiare la propria decorazione floreale grazie a questo braccialetto.

 

Il bouquet da polso trova origine nel mondo anglosassone dove questo piccolo mazzolino messo al polso delle donne si credeva avesse il potere di allontanare gli spiriti maligni. Nel tempo è diventato uno degli accessori ufficiali da indossare durante le occasioni più importanti.

 

 

Generalmente i braccialetti per le damigelle e le testimoni di nozze sono abbinati al colore e alla composizione del bouquet della sposa, mentre per mamma e nonne la scelta può anche discostarsi rispetto a quella fatta per la sposa.

 

Per realizzare un corsage è importante tenere in mente le proporzioni del mazzolino rispetto al punto dove verrà posizionato.

 

Se scegliete di utilizzare dei fiori veri prucuratevi del fil di ferro per legarli tra loro oppure una speciale colla per fioristi che non vada a seccare il fiore.

 

Optate per quelle qualità di fiori più corposi, aperti e capaci di resistere fino a sera. Una buona scelta potrebbero essere boccioli di rose o delle margherite. Prendete anche del verde o altri fiori più piccoli e meno importanti per riempire e contornare quelli principali.

 Io oggi vi mostrerò come realizzare un corsage utilizzando dei fiori in stoffa.

 

Per cominciare realizzaimo la polsiera.

 

Ritagliamo un rettangolo di feltro bianco prendendo le misure direttamente sul polso e stondiamo gli angoli.

 

Prendiamo un nastrino bianco o chiaro abbastanza lungo da poterlo annodare intorno al polso. Rifiliamo le estremità creando due punte per ogni lato.

 

Troviamo la metà e blocchiamo il rettangolo di feltro al centro del nastro creando una sorta di croce.

 

Adesso passiamo a riempire e decorare il mazzolino come preferiamo. Io ho scelto di applicare delle foglie verdi tutt'intorno alla base creando una sorta di rivestimento del feltro. Ho utilizzato della colla a caldo per bloccare tutto.

 

Al centro ho posizionato due roselline in yuta e una spiga di grano dipinta di bianco.

 

Come tocco di colore ho inserito delle piccole bacche rosse per ravvivare i toni.

Scegliete come realizzare il mazzolino secondo i colori del vostro evento.

 

Negli ultimi tempi sono di gran moda le foglie di eucalipto e le peonie come fiori ma se il vostro sarà un matrimonio in riva al mare potete optare anche per inserire elementi quali conchiglie o piccole stelle marine.

 

Come potete vedere non è affatto complicato realizzare questi braccialetti.

 

Sicuramente però è un'idea che le vostre damigelle apprezzeranno. Un piccolo pensiero per ringraziare chi in questo giorno così importante è al vostro fianco!

 

Ti sposi? Crea la tua lista nozze online con Splitit, scopri come funziona
Autore
Laureata in lingua giapponese è da sempre un’appassionata del fai da te in tutte le sue sfumature. Fin da piccola amava trascorrere il suo tempo tra colori, didò e carta pesta. La passione per il Giappone l’ha avvicinata al delicato mondo degli origami. Carta, tempere e washi tape sono il suo pane quotidiano e il primo amore. Affronta ogni nuova sfida che le si presenta indossando il suo miglior sorriso. Ha mille idee nella testa e le mani sempre in pasta!
Ti garantiamo la sicurezza nei pagamenti grazie a:
Vincitori StartUPay
Seguici su: