splitit magazine
Box segnaposto: DIY due in uno, sacchetti portaconfetto più segnaposto
di Kamido il 02/12/2017
Box segnaposto: DIY due in uno, sacchetti portaconfetto più segnaposto

 

Ho una vera passione per le scatole. Sono capace di comprare scatole dove riporre altre scatole. Ne ho tantissime, di carte particolari, con pattern nordici o scatolette di latta. Mi piace ancora di più realizzare delle box con le mie mani, di forme e dimensioni svariate, adatte ad ogni occasione e a ciò che andranno a contenere.

 

Proprio per questa mia passione oggi voglio farvi vedere come realizzare delle scatoline segnaposto che decoreremo con colori caldi. Questo accessorio, oltre ad essere utile come segnaposto, lo possiamo utilizzare anche come sacchettino porta confetti, infatti all'interno delle box inseriremo i confetti. Queste decorazioni di nozze si sposano bene ad un matrimonio dall'atmosfera rustico chic, un po' di romanticismo vintage è dato dall'utilizzo della carta kraft.

Per iniziare partiamo da un foglio di carta kraft delle misure di 10,5 x 24 cm.Come sempre, potete optare per materiali e palette di colore differenti rispetto a quelli che propongo io. Vi consiglio ad ogni modo, di utilizzare una carta con una grammatura tra i 100 e i 200 gr.

Segniamo dei punti sul cartoncino. Sul lato breve segniamo un punto a 2 cm e uno a 8,5 cm, mentre sul lato lungo segniamo a 1,5 cm, 10 cm, 14 cm e a 22,5 cm. Ora con un righello tracciamo le righe perpendicolari tra loro, andando così a creare una sorta di griglia. Aiutandoci con un punteruolo, incidiamo tutte le linee che abbiamo disegnato con la matita. Pieghiamo le parti incise verso l'interno, fatta eccezione per due pieghe, quella superiore e quella inferiore del foglio.

Ripieghiamo all'interno i lati lunghi del cartoncino e allo stesso tempo pieghiamo a metà andando a schiacciare in diagonale il lembo di carta che verrà ripiegato all'interno.

Ripetiamo questo passaggio per tutti e quattro gli angoli. Abbiamo così ottenuto la base delle box.

Riapriamo tutte le pieghe fatte e con della colla stick incolliamo le 2 pieghe lunghe lasciando libera la parte centrale che sarà la base con le alette della scatolina.

Scriviamo con la matita prima e un pennarello poi il nome dell'invitato sulla parte frontale della box a circa 1,5 cm di distanza dalla base. Se non volete scrivere a mano libera potete utilizzare dei timbrini con le lettere per comporre il nome.

Con la colla chiudiamo i due lembi superiori del sacchetto. Ora non ci resta che decorarlo come più ci piace, seguendo lo stile scelto per il matrimonio. Io ho applicato un nastrino ricamato bianco bloccato sul retro con della colla a caldo. Sopra a questo un fiocchetto bordeaux.

Potete davvero decorare queste scatoline in mille modi diversi, come più si adatta al vostro allestimento. L'importante è seguire il modello per realizzare delle scatoline segnaposto e porta confetti facilmente anche a casa vostra. 

 

 

Ti sposi? Crea la tua lista nozze online con Splitit, scopri come funziona
Autore
Laureata in lingua giapponese è da sempre un’appassionata del fai da te in tutte le sue sfumature. Fin da piccola amava trascorrere il suo tempo tra colori, didò e carta pesta. La passione per il Giappone l’ha avvicinata al delicato mondo degli origami. Carta, tempere e washi tape sono il suo pane quotidiano e il primo amore. Affronta ogni nuova sfida che le si presenta indossando il suo miglior sorriso. Ha mille idee nella testa e le mani sempre in pasta!
Ti garantiamo la sicurezza nei pagamenti grazie a:
Vincitori StartUPay
Seguici su: